Sassuolo, Scamacca: “Il mio gol più bello a San Siro col Milan”

L’attaccante del Sassuolo sta stupendo un po’ tutti con le sue prestazioni e i suoi gol. Uno in particolare considera il migliore, quello contro una delle sue pretendenti, ovvero il Milan.

Gianluca Scamacca è una delle grandi rivelazioni della Serie A 2021/2022, Già 10 reti in campionato coi neroverdi del Sassuolo in 25 presenze, e gli occhi delle big del nostro campionato addosso, Inter e Milan su tutte.

Carnevali recentemente ha alzato la posta per i suoi gioielli, ma la sensazione generale è che l’attaccante il prossimo anno sarà a giocare in un top club italiano. Intervistato da Inside Serie A, in questo stralcio il bomber degli emiliani racconta il proprio lavoro sul campo e ricorda il proprio gol più bello:

“Sono sempre stato ossessionato dal tiro, era l’unica cosa che amavo fare da piccolo. Lontano dalla porta il mister chiede il lavoro sporco, di aiutare la squadra di venire incontro e di svariare un po’. Avendo queste caratteristiche mi sto adattando al suo modo di giocare. Dionisi è stato molto chiaro fin dall’inizio, lo ringrazio perché mi ha aiutato e continuerà a farlo nei prossimi mesi. Lo ringrazierò sempre, è stato il primo a credere veramente in me. Il gol più bello in tutti i sensi è stato quello a San Siro contro il Milan, in un San Siro pieno. Non mi sarei mai immaginato un tiro del genere, volevo farlo: o finiva in tribuna o andava così. Il paragone con Ibrahimovic è un orgoglio, è uno degli attaccanti più forti anche di adesso. Quella partita è stata perfetta”.

Next Post

MLS, Higuain avverte Insigne: "Qui è come giocare nei dilettanti"

Mer Mar 2 , 2022
È come essere tornati al dilettantismo, qui non c’è cattiveria o invidia. Arriviamo allo stadio due ore prima della partita". Questo una parte del commento del Pipita, che mostra comunque di apprezzare la lega americana.
P