Savic: “Ronaldo? Dovevamo fare bene e non prendere gol”

Il difensore dell’Atletico Madrid spiega com’è arrivata la qualificazione ai quarti di finale di Champions League

L’Atletico Madrid fa festa all’Old Trafford. Grazie al gol di Renan Lodi al termine della prima frazione, i Colchoneros staccano il pass per i quarti di finale di Champions League mandando a casa il Manchester United di Cristiano Ronaldo. Così come successo l’anno scorso, il portoghese esce agli ottavi in un doppio confronto nel quale non è riuscito a siglare neanche una rete.

Merito del fallimento offensivo dell’ex Juventus è anche del difensore dell’Atletico Madrid Stefan Savic, ex conoscenza del calcio italiano. Il difensore montenegrino, ex Fiorentina, ha raccontato così il successo nel post partita: “Era molto importante essere forti in difesa perchè in uno stadio così importante, contro una squadra così grande era molto importante non prendere gol. Se non prendiamo gol nei primi 30 minuti qualche opportunità sarebbe arrivata. Abbiamo fatto molto bene in difesa, tutta la squadra. È sempre un piacere giocare contro grandi campioni come Ronaldo, è uno dei più grandi della storia. Non c’è solo lui ma c’è Sancho e Cavani, giocatori importanti”.

Next Post

Benfica, Nunez: "Sapevamo cosa fare, felicissimo"

Mar Mar 15 , 2022
L'attaccante dei lusitani è stato il match winner contro l'Ajax: la sua rete dell'1-0 ha regalato la qualificazione
P