Serie A, Maria Sole Ferrieri Caputi primo arbitro donna

La decisione dovrebbe diventare ufficiale nella giornata di domani.

Siamo pronti ad assistere all’ennesima piccola rivoluzione in Serie A a livello di arbitraggio, l’ultima di tante approvate in questi anni. Nello specifico, come riporta il Corriere dello Sport, dalla stagione 2022/2023 Maria Sole Ferrieri Caputi dovrebbe diventare ufficialmente il primo arbitro donna della Serie A. 

L’AIA (l’associazione italiana arbitri) dovrebbe ratificare la sua promozione nella giornata di domani, dopo che in carriera a livello di campionato ha diretto solo 23 gare in Serie C. Tuttavia ha già fatto suo un gran bel record, essendo stata la prima donna ad arbitrare una squadra di Serie A (i Sedicesimi di Coppa Italia tra Cagliari e Cittadella), gara durante la quale annullò ben tre gol, di cui uno con l’assistenza del Var.

Laureata in sociologia ed esperta in diritto del lavoro, è pronta a fare un doppio salto di categoria davvero importante, ma è innegabile come l’opera di rinnovamento della componente arbitrale, in tutte le sue forme, portata avanti in questi mesi dal presidente AIA Alfredo Trentalange stia dando notevoli frutti sia dal lato della trasparenza che da quello dell’inclusione.

 

Next Post

Nizza, l'ex portiere Cardinale avvisa il PSG su Galtier

Gio Giu 30 , 2022
Cardinale parla dell'impatto negativo che Galtier ha avuto sullo spogliatoio.
P