Spezia, ufficiale Ekdal: biennale per lo svedese

L’ex capitano della Sampdoria, rimasto svincolato, ha accettato la proposta dell’altro Club ligure rimasto in Serie A

“Colpo a centrocampo per le Aquile, con Albin Ekdal che approda nel Golfo dei Poeti per unirsi al club spezzino fino al 2024″.

Così lo Spezia, poco fa, ha annunciato l’arrivo del centrocampista ex Sampdoria. Veterano della Serie A, classe 1989, lo svedese porta carisma ed esperienza al centrocampo dello Spezia, che risponde così all’ormai annunciato addio a Giulio Maggiore, prossimo a trasferirsi a Torino e vestire i colori granata.

Dopo 4 anni e 126 presenze con la maglia della Sampdoria, Ekdal rimarrà dunque in Liguria e continuerà a giocare la Serie A, competizione nella quale ha esordito con la maglia del Siena, che lo prelevò in prestito dalla Juventus.

Lo Spezia di Luca Gotti potrà dunque contare su un nuovo centrocampista dal pedigree importante a livello internazionale: Ekdal infatti, oltre alle stagioni trascorse in bianconero alla Juve, è stato anche per 66 volte in campo con la maglia della nazionale svedese, mettendosi in mostra specialmente ai Mondiali del 2018, nei quali gli scandinavi arrivarono fino ai quarti di finale. Un risultato a sorpresa, considerato che la Svezia si qualificò dopo aver eliminato l’Italia di Giampiero Ventura agli spareggi…

 

 

 

Next Post

Milan, Scaroni: "Succederanno cose importanti nei prossimi giorni"

Mer Lug 13 , 2022
Le dichiarazioni del Presidente rossonero, rilasciate a margine della prima amichevole stagionale del Milan, fanno presagire a nuovi colpi in arrivo nel breve periodo
P