Svolta nel caso Sporting-Leao: a pagare sarà il Lille

Sarà il Lille a dover versare la penale di 20 milioni allo Sporting Lisbona, per il caso Leao, che nel 2018 passò dai portoghesi ai francesi con lo status di svincolato.

C’è un ulteriore svolta, forse definitiva, nel contenzioso che lega il calciatore del Milan Rafael Leao e lo Sporting Lisbona, club di appartenenza del portoghese fino al 2018. Leao, al momento giocatore del Milan, nel 2018 era passato al Lille dopo essersi svincolato unilateralmente dal contratto che aveva con lo Sporting. Dopo il ricorso del club portoghese, il TAD – il tribunale sportivo portoghese – aveva condannato il classe ’99, ora toccherà quindi al Lille, che beneficiò dello status di parametro zero nell’estate del 2018, pagare.

Ora il TAS ha ribaltato la sentenza e pare che dunque sarà il Lille a dover versare i fatidici 20 milioni allo Sporting, a fronte dei 45 inizialmente richiesti dai lusitani.

Next Post

Roma, Mkhitaryan potrebbe lasciare la Capitale

Lun Feb 21 , 2022
Il futuro di Mkhitaryan potrebbe essere lontano dalla Capitale. Arrivano offerte dalla Russia, con proposte per una sola stagione gradite al giocatore.
P