Totò Di Natale riabbraccia il calcio: è il vicepresidente dell’Orvietana

L’ex attaccante dell’Udinese sposa il progetto in serie D della squadra umbra, dove ricoprirà un ruolo dirigenziale.

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

A volte, ritornano: Totò Di Natale è di nuovo nel calcio italiano e lo fa indossando per la prima volta i panni dirigenziali. L’ex bomber azzurro sarà, infatti, il vicepresidente dell’Orvietana Calcio, squadra militante nel campionato di serie D.

Alla sua porta ha bussato il presidente Biagioli che lo ha convinto ad intraprendere quest’avventura. Di Natale era già presente a Poggibonsi, turno infrasettimanale in cui la prima squadra ha impattato 2-2, e siederà in tribuna anche la prossima domenica quando al Muzi arriverà la Pianese. 

Questo il comunicato del club: “Il presidente dell’Orvietana Calcio srl Roberto Biagioli comunica l’avvenuto accordo di collaborazione con Antonio Di Natale per l’ingresso in società del “Totò nazionale”, giocatore tra i più prolifici di tutta la storia della Serie A (209 gol) e protagonista in maglia azzurra. La cooperazione, che prevedrebbe anche il ruolo di vicepresidente per l’ex bomber, è di fatto già operativa. Maggiori dettagli si conosceranno la prossima settimana, quando sarà prevista la convocazione di una conferenza stampa”.

Next Post

Roma, Mourinho: "Triplete? Ci riprovo, nessuno è migliore di me"

Ven Set 30 , 2022
Il tecnico giallorosso: "Milano e la Capitale sono i due centri nevralgici dell'Italia, mi ritengo fortunato ad aver avuto la possibilità di vivere in entrambe le città".
P