Tribuna per Bonazzoli in Salernitana-Spezia, Sabatini: “Non è in sintonia col gruppo”

Sabatini dà una motivazione alla tribuna di Bonazzoli in occasione di Salernitana-Spezia: “Ha qualche problema tecnico-tattico”.

La nuova era della Salernitana è iniziata con uno scoppiettante pareggio interno: alla fine contro lo Spezia è arrivato un 2-2 colmo di rimpianti per i granata, in vantaggio per due volte grazie alle magie di Simone Verdi e sempre ripresi dagli avversari, a segno dagli undici metri.

Una delle sorprese di una formazione quasi totalmente rinnovata è stata l’esclusione di Federico Bonazzoli: l’attaccante di scuola Inter non era seduto nemmeno in panchina, forfait sorprendente per una delle poche note liete della stagione dei campani.

A spiegare il motivo dell’assenza di Bonazzoli è stato il ds Walter Sabatini, intervenuto sulle frequenze di ‘Radio Bussola’.

Non è in sintonia col gruppo e ha qualche problema tecnico-tattico, tutte cose che ora come ora non possiamo permetterci. E’ forte ma deve avere lo spirito giusto. Non vogliamo turbamenti, le esigenze personali non ci interessano. Come disse Churchill: vogliamo lacrime e sangue. Non voglio criminalizzare un 24enne che può vivere qualche disagio ma, puntualizzare sulle questione tecnico-tattiche, è qualcosa che a febbraio non puoi permetterti“.

Per Bonazzoli, miglior marcatore stagionale della Salernitana, sono 6 le reti totali, l’ultima di cui al ‘Maradona’ contro il Napoli lo scorso 23 gennaio.

Next Post

Luca Rigoni si ritira a 37 anni: "E' il momento giusto per smettere"

Mer Feb 9 , 2022
Luca Rigoni dice basta col calcio giocato: rimarrà al Vicenza in veste di allenatore delle formazioni giovanili.
P