Udinese, si scatena un’asta europea su Deulofeu

Il numero 10 dell’Udinese potrebbe salutare il Friuli in questa sessione di mercato. Oltre a Napoli e Atalanta sono diversi anche gli interessamenti dall’estero per lo spagnolo

A Udine si sono oramai messi il cuore in pace: le probabilità che Gerard Deulofeu resti in bianconero sono sempre meno, perché il calciomercato è solamente appena iniziato e il numero di squadre interessate al classe 1994 spagnolo aumenta di giorno in giorno.

Complice un 2021/22 da 13 reti e 5 assist in 34 presenze, l’ex Barcellona ha attirato su di sè le attenzioni di diversi club. Napoli e Atalanta, per quanto riguarda la Serie A, le più interessate. All’estero invece, secondo il quotidiano spagnolo Marca, ci sarebbero Villareal e Siviglia disposte a far tornare in patria Deulofeu.

Ma non solo: sempre Marca riporta dell’interessamento da parte dell’Olympique Marsiglia di Igor Tudor, che la Serie A italiana l’ha vista da vicino la scorsa stagione sulla panchina dell’Hellas Verona, dopo l’esperienza da vice di Andrea Pirlo alla Juventus e quella precedente proprio sulla panchina dell’Udinese.

Deulofeu ha ancora due anni di contratto con i friulani, che però – considerata la politica societaria e il momento di crisi generale del calcio – sacrificherebbero senza troppe remore il pezzo più pregiato della squadra, insieme al compagno d’attacco Beto. 

Next Post

Inter, senti Lukaku: "Ho fatto male ad andare via"

Gio Lug 14 , 2022
Le parole dell'attaccante, penitente ma voglioso di vincere nuovi trofei in nerazzurro, in occasione della presentazione ufficiale della nuova maglia dell'Inter
P