Youth League, Juventus-Benfica: sfuma la finale, bianconeri ko ai rigori

Ai bianconeri non basta rimontare i due gol di svantaggio. Decisivi gli errori dal dischetto di Turco e Soulé

La Youth League della Juventus termina in semifinale. I ragazzi allenati da Andrea Bonatti perdono ai calci di rigore contro il Benfica e salutano la competizione. Inizio schock per la Juventus, che va subito sotto di due reti (al 3′ Neto e al 10′ Semedo). Al 35′ l’episodio che cambia la partita dei bianconeri: fallo del portiere portoghese Soares su Mulazzi e cartellino rosso.

La Juventus approfitta della superiorità numerica, e nella ripresa riporta il risultato in parità con i gol firmati da Chibozo al 51′ e Turricchia al 73′. I tempi regolamentari si chiudono quindi in parità, e ai rigori l’errore dal dischetto di Soulé è decisivo. Termina 5-6 in favore del Benfica, che vola finale, e incontrerà la vincente di Atletico Madrid-Salisburgo.

Next Post

Il Napoli punta Asllani dell'Empoli: Giuntoli vuole evitare aste

Ven Apr 22 , 2022
Il Napoli punta Asllani dell’Empoli: Giuntoli vuole evitare aste
P