Serie A: gli arbitri parleranno in TV una volta al mese

Al vaglio anche la possibilità di rendere pubblici gli audio dei dialoghi tra i direttori di gara e la sala Var

L’avvento del Var ha senza dubbio eliminato qualche dubbio o errore, ma non ha cancellato polemiche.

Gli errori dei direttori di gara non sono stati eliminati, ma la Serie A è pronta ad una svolta storica. Secondo quanto si apprende leggendo le colonne de Il Messaggero, a partire dalla prossima stagione, gli arbitri non staranno più in silenzio e parleranno una volta al mese a “90° minuto” sulla Rai. 

Ma non sarà l’unica novità, per le partite del campionato di Serie A si studia anche la possibilità di rendere pubblici gli audio dei dialoghi tra i direttori di gara e la sala Var per una maggiore trasparenza.

Next Post

Cagliari: Joao Pedro al Fenerbache

Mer Lug 13 , 2022
I turchi hanno chiuso l'accordo versando 6,5 milioni ai sardi
P